CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

1. DEFINIZIONI

COSTRUTTORE: il COSTRUTTORE è TEXA S.p.A.
ENTE VENDITORE: è il soggetto che effettua la vendita al CLIENTE dei PRODOTTI. ENTE VENDITORE e COSTRUTTORE potranno coincidere.
CLIENTE: è il soggetto che acquista i PRODOTTI dall’ENTE VENDITORE.
PRODOTTI: i prodotti e servizi TEXA venduti dall’ENTE VENDITORE ed indicati nelle CONDIZIONI SPECIALI concordate tra l’ENTE VENDITORE ed il CLIENTE.

2. ORDINE DI ACQUISTO, PREZZO E TERMINI DI PAGAMENTO
Il prezzo pattuito ed indicato nelle CONDIZIONI SPECIALI comprende la somma del prezzo netto concordato dei PRODOTTI ed eventuali spese accessorie. Salvo che sia diversamente specificato, il prezzo si deve sempre intendere con IVA di legge non compresa. Sono a carico del CLIENTE eventuali spese aggiuntive quali, ad esempio, le spese relative alla messa a norma dell’impianto elettrico, eventuali lavori di muratura, l’impianto per l’aria compressa o altri interventi necessari alla messa in funzione di determinati PRODOTTI. In questo caso le eventuali opere devono essere effettuate secondo le specifiche rilasciate dal COSTRUTTORE.
Il pagamento dovrà avvenire nel rispetto dei termini riportati nelle CONDIZIONI SPECIALI o, se non convenuto, prima della consegna dei PRODOTTI. Il termine di pagamento deve considerarsi essenziale. L’ENTE VENDITORE può sospendere la consegna dei PRODOTTI riportati negli ordini di acquisto confermati fino all’avvenuto completo pagamento da parte del CLIENTE di tutti crediti scaduti. Se è previsto il pagamento anticipato l’ENTE VENDITORE non procederà alla consegna dei PRODOTTI fino all’avvenuto completo pagamento da parte del CLIENTE dell’ordine di acquisto confermato. In caso di ritardo nel pagamento, il CLIENTE dovrà corrispondere un interesse pari al tasso di interesse legale aumentato del 4% sulla somma ancora dovuta, nonché i costi per il recupero della stessa.

3. CONSEGNA, PASSAGGIO DI PROPRIETA’ ED ACCETTAZIONE
Il termine di consegna indicato nelle CONDIZIONI SPECIALI è indicativo. Tuttavia qualora dopo un periodo di tolleranza di 4 settimane dalla data del termine di consegna indicato, l’ENTE VENDITORE non abbia ancora comunicato al CLIENTE la disponibilità del PRODOTTO ordinato, quest’ultimo avrà il diritto di disdire l’ordine mediante semplice comunicazione scritta all’ENTE VENDITORE e, in tal caso, pretendere la restituzione della somma versata a titolo di caparra confirmatoria, maggiorata degli interessi da calcolarsi ad un tasso del 4% in ragione dell’anno.
Sono ammesse consegne dei PRODOTTI in diversi lotti. Il luogo di consegna, se diverso dalla sede legale, è indicato nelle CONDIZIONI SPECIALI. Il passaggio di proprietà dei PRODOTTI avviene solo con l’avvenuto pagamento dell’intero importo. Fino a quel momento, il CLIENTE non potrà modificare i PRODOTTI né costituirvi pegni o rivenderli. L’ENTE VENDITORE potrà rientrare in possesso dei PRODOTTI, anche recandosi nel luogo di deposito. L’ENTE VENDITORE potrà agire in giudizio per conseguire il prezzo prima del trasferimento della proprietà. Il rischio per la perdita dei PRODOTTI viene trasferito al CLIENTE con la consegna dei PRODOTTI stessi. Alla consegna dei PRODOTTI il CLIENTE deve esaminarli per quanto riguarda difetti di non conformità, entro 8 giorni. Alla scadenza di tale termine i PRODOTTO si intenderanno accettati dal CLIENTE. Se L’ENTE VENDITORE acconsente, a propria discrezione e senza obbligo alcuno, alla restituzione dei PRODOTTI, questi dovranno essere restituiti nelle condizioni originarie, con relativo imballo, prova d’acquisto e con una nota di restituzione. I costi di restituzione sono a carico del CLIENTE.

4. MODIFICHE COSTRUTTIVE
I PRODOTTI, per ragioni connesse alla costante evoluzione delle tecnologie, alla razionalizzazione dei processi industriali e alla variabilità delle componenti costruttive determinata dalla mutevolezza delle fonti di approvvigionamento, sono soggetti a continua evoluzione che può comportare modifiche costruttive che possono riguardare l’elettronica, la meccanica e l’estetica (ivi comprese tonalità di colore ed elementi decorativi).
Inoltre, i dati informativi che figurano nei depliant e nella documentazione pubblicitaria in genere hanno valore meramente indicativo. Fatte salve le tolleranze ammesse dalla legge o dagli usi, sono vincolanti le caratteristiche tecniche dei PRODOTTI attestate nel certificato di omologazione e garantite dal COSTRUTTORE per ciascuno strumento prodotto con il relativo certificato di conformità.
In considerazione dei motivi sopra riportati, il CLIENTE non potrà pertanto, rifiutare il PRODOTTO che l’ENTE VENDITORE gli metterà a disposizione in esecuzione dell’ordine.

5. GARANZIA PRODOTTO
5.1 HARDWARE: L’ENTE VENDITORE garantisce il PRODOTTO contro guasti e difetti di fabbricazione accertati e riconosciuti dalla rete di assistenza del COSTRUTTORE per il periodo di ventiquattro mesi a decorrere dalla data di consegna o di attivazione del software. I termini di garanzia potranno, tuttavia, differire per specifici tipi di componenti e parti dei PRODOTTI. Tali diversi termini di garanzia saranno comunicati in forma scritta dal COSTRUTTORE e/o saranno disponibili/consultabili nell’Area riservata del programma Service Code e/o sul sito internet www.TEXA.it. La garanzia consiste nell’obbligo dell’ENTE VENDITORE e/o del centro di assistenza autorizzato, di ripristinare la funzionalità dei PRODOTTI mediante sostituzione o riparazione gratuita dei particolari difettosi.
La garanzia non copre i difetti o mal funzionamenti che derivano da: a) insufficiente manutenzione, calibrazioni errate, usura derivante dall’uso, incidente causato da terzi, errata installazione elettrica, trasformazione, modifica, manomissione, errato montaggio o smontaggio, cattivo stoccaggio; b) software, hardware, interfacce e qualsiasi altro componente assemblato e utilizzato con PRODOTTI TEXA, ma non forniti dalla rete di assistenza e vendita ufficiale del COSTRUTTORE; c) modifiche non autorizzate o utilizzo non conforme; d) utilizzo dei PRODOTTI in ambiente che non rientra nei valori specificati per il PRODOTTO; e) errata predisposizione o manutenzione dell’ambiente d’uso.
5.2 SOFTWARE: Sebbene il COSTRUTTORE abbia preso tutti gli accorgimenti possibili per assicurare l’accuratezza delle informazioni contenute e visualizzate nel software, lo stesso non garantisce che il software o qualsiasi informazione in esso contenuta e visualizzata incontri le esigenze del CLIENTE, sia privo di errori, abbia un funzionamento illimitato e che gli eventuali difetti presenti nel software possano essere corretti.
5.3 LUOGO DOVE VIENE ESEGUITA L’ASSISTENZA IN GARANZIA: Tutte le riparazioni riconducibili a garanzia, salvo diverso accordo scritto, devono essere eseguite presso la sede del COSTRUTTORE o del centro di assistenza autorizzato dal COSTRUTTORE. Tutte le spese sostenute per il trasporto del PRODOTTO da riparare dalla sede del CLIENTE a quella del centro di assistenza e/o per le trasferte del personale di assistenza del COSTRUTTORE o del centro di assistenza presso il recapito del CLIENTE, sono a carico del CLIENTE.
5.4 TRASPORTI: Non sono coperti da garanzia i danni derivati dai trasporti e da rotture per imballaggi mal eseguiti dai CLIENTI in occasione di resi da riparare.

6. MANUTENZIONE
Prima della consegna al CLIENTE, il PRODOTTO è stato collaudato dal COSTRUTTORE e dall’ENTE VENDITORE (se previsto). Tuttavia i PRODOTTI necessitano sempre di manutenzione (come, per esempio, controllo dei filtri di condensa e dei fumi nel prodotto “analizzatore gas”, della camera fumi nel prodotto “opacimetro”, del livello di carica della batteria nei PRODOTTI portatili, ecc.). Il diritto alla prestazione in garanzia decade qualora non siano stati eseguiti tutti gli interventi minimi di manutenzione previsti nel manuale d’uso fornito in dotazione col PRODOTTO.

7. LICENZA D’USO DEL SOFTWARE
Il COSTRUTTORE concede al CLIENTE il diritto di utilizzo del software contenuto nei PRODOTTI da lui acquistati sulla base di un contratto di licenza d’uso non esclusivo e per i soli scopi descritti nel manuale d’uso del PRODOTTO. Ai fini del contratto di licenza d’uso, per “software” si intende il programma inserito nel PRODOTTO e per “licenza” il diritto di usufruire o accedere ad una determinata copia dello specifico software.
Il CLIENTE licenziatario dovrà conservare il contratto di licenza a prova del diritto di utilizzo concesso dal costruttore licenziante. Qualora il CLIENTE licenziatario non intenda accettare i termini del contratto di licenza d’uso, dovrà restituire immediatamente il PRODOTTO contenente i software all’ENTE VENDITORE assieme al materiale e alla documentazione inviatagli.
Il software contenuto nei PRODOTTI costituisce proprietà intellettuale del COSTRUTTORE e dei suoi fornitori. La struttura, l’organizzazione e il codice del software costituiscono importanti segreti industriali e informazioni confidenziali di proprietà del COSTRUTTORE e dei suoi fornitori. Il software è protetto dalle leggi in materia di copyright, nonché da altre leggi e dai trattati internazionali sulla proprietà intellettuale. Per ciascuna licenza d’uso acquisita, il CLIENTE potrà utilizzare una sola copia del software o di una sua precedente versione per lo stesso sistema operativo.
Al CLIENTE non è consentito:
A) Affittare, cedere, concedere in sub-licenza, prestare, copiare, modificare, riprodurre, tradurre, riprogettare, decompilare, disassemblare il software avuto in licenza d’uso o le informazioni in esso contenute.
B) Trasmettere via cavo, etere, o altro mezzo, il software o parte costitutiva dello stesso.
C) Creare lavori o derivarne altri, basandosi, anche solo in parte, sul software o sulle informazioni in esso contenute o ad esso associate.
D) Usare, stampare o commercializzare il software o le informazioni in esso contenute in forme non contemplate nel presente accordo.
Il contratto di licenza d’uso ha validità fino alla cessazione del contratto di utilizzo del software. Si estingue con la distruzione del software e della sua documentazione. Al termine dell’utilizzo, il CLIENTE si impegna a distruggere tutte le copie del software, sia su memory card, sia su CD-ROM, sia su HARD DISK o altro supporto di memoria, con la relativa documentazione.
I diritti e gli obblighi contenuti nel contratto di licenza d’uso non possono essere ceduti o trasmessi a terzi senza il consenso scritto da parte del COSTRUTTORE.
Il software viene installato e utilizzato dal CLIENTE a proprio rischio e in nessun caso il COSTRUTTORE potrà essere ritenuto responsabile di qualsiasi perdita o danno, comprese perdite di profitto o altre perdite risultanti dall’uso o dalla incapacità di utilizzo del software in associazione a qualsiasi altro programma.
E’ responsabilità del CLIENTE controllare l’eventuale presenza di virus informatici sui PRODOTTI in cui deve essere installato il software. Il COSTRUTTORE non si assume alcuna responsabilità per perdite, danni o costi di qualsiasi genere, causati dalla presenza di virus informatici.

8. RESPONSABILITA’
Il CLIENTE è responsabile dell’uso di qualsiasi strumento e programma software messi a disposizione dal COSTRUTTORE e venduti dall’ENTE VENDITORE. Il CLIENTE si impegna ad indennizzare e manlevare il COSTRUTTORE e l’ENTE VENDITORE per qualsiasi danno causato dall’uso improprio dei PRODOTTI (compresi i software) venduti dall’ENTE VENDITORE e acquistati dal CLIENTE e dall’utilizzo degli stessi non conforme alle indicazioni contenute nei programmi e nel manuale d’uso.
Il CLIENTE deve utilizzare tutti i dati e le informazioni comunque ottenute dal COSTRUTTORE o dall’ENTE VENDITORE direttamente o tramite i programmi e i manuali d’uso, consapevole che questi possono non essere sempre esaustivi e che devono essere sempre impiegati come integrazione alle proprie conoscenze professionali.

9. CESSIONE DEL CONTRATTO
Nel caso di cessazione, per qualsiasi motivo, del rapporto contrattuale di rivenditore autorizzato e centro di assistenza di prodotti TEXA, viene irrevocabilmente conferito a TEXA il diritto di designare e far subentrare nel presente contratto all’ENTE VENDITORE un altro rivenditore autorizzato TEXA con efficacia a partire dall’invio della comunicazione al CLIENTE. Diritti ed obblighi sorti in data anteriore al subentro resteranno a carico dell’ENTE VENDITORE.
Il CLIENTE accetta fin da ora la cessione del presente Contratto dall’ENTE VENDITORE a TEXA o ad altro rivenditore autorizzato designato da TEXA.

10. FORZA MAGGIORE
Operano come eventi giustificativi di eventuali ritardi nell’adempimento delle obbligazioni pattuite, le cause che ritardano il processo di fabbricazione, distribuzione o di riparazione, come ad esempio, sospensione di lavoro, agitazioni sindacali, sopravvenuta ed imprevedibile capacità produttiva del COSTRUTTORE, sospensione dei trasporti o dei rifornimenti di energia, provvedimenti della Pubblica Amministrazione, calamità naturali o altre cause dipendenti da forza maggiore o caso fortuito verificatesi presso il COSTRUTTORE o presso fornitori dello stesso o durante il trasporto, o infine, presso l’ENTE VENDITORE.

11. RISERVATEZZA E OBBLIGHI DEL CLIENTE
Ciascuna Parte s’impegna a considerare strettamente confidenziali le informazioni di natura tecnica e commerciale scambiate nell’ambito del presente contratto di compravendita nonché nelle fasi preparatorie allo stesso, e a non divulgarle a terzi senza il preventivo consenso scritto dell’altra Parte. Tale obbligo permarrà senza limite temporale e, dunque, anche successivamente alla cessazione del citato Contratto di rivenditore.
Il CLIENTE si impegna, inoltre, a non acquistare i PRODOTTI in qualità di mandatario, agente, o procacciatore d’affari di società concorrenti del COSTRUTTORE.

12. INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DEL D. LGS. 196/2003
Ai sensi dell’art.13 del D.Lgs. 196/2003, si informa che i dati personali forniti dal CLIENTE saranno trattati dall’ENTE VENDITORE e dal COSTRUTTORE in forma cartacea, informatica e telematica per le seguenti finalità:
1. Per esigenze contrattuali e di legge;
2. Per analisi di mercato, attività di marketing, statistiche e per una più efficace gestione commerciale;
3. Invio, tramite posta elettronica o sms,di materiale pubblicitario e promozionale su future iniziative commerciali e per annunci di nuovi prodotti, servizi ed offerte anche di terzi sempre inerenti al settore automotive e trasporti.
Rispetto alle finalità di cui al punto a) precisiamo che la natura del conferimento dei Vostri dati è obbligatoria per legge, dove un eventuale rifiuto comporterà l’impossibilità di dare esecuzione al presente contratto; mentre per le finalità di cui al punto b) e c) la natura del conferimento è facoltativa, pertanto Vi chiediamo un consenso specifico, con la precisazione che un eventuale diniego del consenso non avrà alcuna conseguenza sulle attività oggetto del presente contratto. Ferme restando le comunicazioni e diffusioni effettuate in esecuzione di obblighi di legge e di contratto, i Vostri dati saranno comunicati in Italia, nel rispetto delle finalità sopra indicate, ai seguenti soggetti terzi: istituti di credito ed altri intermediari finanziari per gli adempimenti correlati al rapporto commerciale (es. pagamenti), professionisti, consulenti, società di servizi che svolgono attività commerciali e promozionali per finalità di marketing ed eventualmente a studi legali e società di recupero crediti. Sarà Vostra facoltà esercitare i diritti di cui all’art. 7 del D. Lgs. 196/2003 inviando apposita istanza scritta al seguente indirizzo mail: privacy@texa.com.
Titolare del trattamento è
TEXA S.p.A.
Sede Legale: Via 1 Maggio, 9 - 31050 Monastier di Treviso - ITALY
Stabilimento e Sede Amministrativa: Via Vallio - 31050 Monastier di Treviso – ITALY

13. PATTUIZIONI COMPLEMENTARI
Eventuali pattuizioni aggiuntive o in deroga alle presenti condizioni di vendita saranno vincolanti solo se pattuite per iscritto.
Il CLIENTE prende atto che l’ENTE VENDITORE (se diverso dal COSTRUTTORE) non ha potere di rappresentare il COSTRUTTORE.

14. FORO COMPETENTE
Il presente Contratto sarà regolato dalla legge italiana ed il Foro esclusivamente competente sarà quello della circoscrizione in cui ha sede legale l’ENTE VENDITORE.