Comunicati stampa

TEXAEDU E ENAIP FORLÌ-CESENA INSIEME PER LA FORMAZIONE SPECIALISTICA DEI FUTURI MECCATRONICI

Presso la sede dell’istituto, si è tenuta l’inaugurazione della sessantunesima Academy TEXAEDU in Italia, rivolta agli studenti che frequentano il corso di Operatore Meccatronico dell’Autoriparazione.

Il progetto TEXAEDU Academy continua a crescere in tutta Italia. Giovedì 6 luglio, presso la sede di Cesena della Fondazione ENAIP, in via Savolini 9, si è tenuta l’inaugurazione ufficiale del nuovo laboratorio dedicato alla formazione dei futuri professionisti della meccatronica. La nuova Academy, che si inserisce all’interno del corso “Operatore Meccatronico dell’Autoriparazione” dedicato ai ragazzi in obbligo formativo dai 15 ai 18 anni, permetterà lo svolgimento di lezioni mirate e prove pratiche con strumenti didattici avanzati su veicoli attualmente in circolazione, con l’obiettivo di preparare figure professionali altamente specializzate e in grado di intervenire e risolvere i guasti sui mezzi attualmente in circolazione. In questo modo gli studenti potranno apprendere i principi della moderna meccatronica ed essere pronti ad affrontare il sempre più competitivo ambito lavorativo. Il nuovo laboratorio didattico è stato realizzato con il contributo del Rivenditore TEXA, Zammarchi Spa, di Savignano del Rubicone.

All’inaugurazione erano presenti: l’Assessore allo Sviluppo Economico, Luca Ferrini; il Direttore Generale di ENAIP, Luca Baroni; il responsabile della sede di via Savolini, Davide Zani e Silvia La Placa, responsabile del Progetto TEXAEDU.

«Con questa inaugurata oggi all’ENAIP di Forlì-Cesena, siamo alla sessantunesima Academy attiva sul territorio italiano – ha commentato Silvia La Placa, Responsabile del Progetto TEXAEDU. – La formazione specialistica rappresenta il trait d’union tra due mondi, quello dell’Istruzione e quello del Lavoro e noi ci impegniamo ogni giorno affinché questo legame rimanga ben saldo. Il settore automotive, inoltre, sta attraversando un vero e proprio cambiamento epocale, per questo motivo sarà sempre più strategico saper investire sulla formazione dei docenti e degli studenti.

Nel corso dell’evento, sono stati consegnati anche i diplomi TEXAEDU di Tecnico Specialistico Diagnostico ai ragazzi del quarto anno. Questi i nomi degli allievi: Luca Antolini, Nicolas Bartolini, Francesco Bartolini, Filippo Benini, Maikol De Lauro, Kristian Dobra, Tommaso Giunchi, Nabil Houkmi, Steven Lulo, Matteo Marini, Pietro Medri, Nicola Petrini, Sebastian Tizi e Ivan Aleksandrov Todorov.

 

ARCHIVIO:

Condividi su: