Navigator
TXT MULTIHUB

L’interfaccia veicolo top di gamma

La diagnosi multimarca secondo TEXA

Negli ultimi anni, la diffusione dell’elettronica a bordo dei veicoli è stata esponenziale e ha raggiunto un altissimo livello di complessità. Lo specialista della riparazione oggi deve essere in grado di lavorare al meglio su diverse tipologie di mezzi, con differenti protocolli di diagnosi e molteplici modalità di connessione.

In un contesto di questo tipo, TEXA ha sviluppato TXT MULTIHUB, un’interfaccia veicolo estremamente versatile, che si adatta con grande facilità alle attività di manutenzione e le rende veloci e intuitive, in ogni situazione.

Una soluzione tecnologicamente avanzata, ricca di caratteristiche tecnico-costruttive uniche, come: la possibilità di operare su 5 ambienti, la presenza di un display integrato, il design rugged certificato IP53, una connettività intelligente garantita dal sistema operativo Linux, DoIP, Pass-Thru e molto altro.

GO EASIER. GO MULTIHUB.

Un unico strumento, per tutti gli ambienti

TXT MULTIHUB è l’unico strumento di diagnosi capace di intervenire su auto, mezzi pesanti, moto, imbarcazioni, mezzi agricoli e movimento terra. Assicura in ogni momento performance senza paragoni, per portare a termine le operazioni nel miglior modo possibile, con la massima soddisfazione del cliente.

Grande usabilità,
grazie al display integrato

TXT MULTIHUB è equipaggiato con un pratico display retroilluminato, che gli conferisce grande usabilità e la possibilità di visualizzare le informazioni in base a tre tipi di messaggio:

  • modalità di comunicazione con l’unità di visualizzazione
  • tensione di carica della batteria del veicolo a cui è collegato
  • stato di funzionamento, che può essere diagnosi standard, DoIP Wi-Fi, DoIP Ethernet, Pass-Thru.

Permette, inoltre, di avere sempre sotto controllo il funzionamento dello strumento: riproduce più di 40 messaggi che comunicano al tecnico tutte le informazioni di cui ha bisogno durante le operazioni di diagnosi.


Tensione batteria in un colpo d’occhio

TXT MULTIHUB visualizza in tempo reale sul display la tensione della batteria del mezzo al quale è collegato, indispensabile per effettuare determinate operazioni di diagnosi, come ad esempio una regolazione.

Robusto, pratico, maneggevole un “rugged tool” perfetto in ogni situazione

TXT MULTIHUB è dotato di una speciale scocca rinforzata, con profili antishock. Il suo livello di protezione certificato è IP53, resiste quindi agli schizzi d’acqua e alla polvere.

Lo standard militare MIL-STD 810G transit drop test, inoltre, gli consente di assorbire al meglio urti e cadute. Tutte queste caratteristiche peculiari permettono allo strumento di dare il meglio in ogni situazione operativa.

TXT MULTIHUB è anche molto maneggevole e bello da vedere, grazie al suo speciale “design rugged” e alla cura estetica con i quali è stato costruito.

Connettività “no limits”

un vero MULTIHUB

L’interfaccia sfrutta una connettività avanzata, che dà al meccanico la possibilità di intervenire su qualsiasi tipologia di veicolo entri in officina, con grande flessibilità e immediatezza.

Lo strumento comunica con il visualizzatore tramite:

modulo Wi-Fi per le operazioni di diagnosi che utilizzano standard CAN e DoIP

cavo di rete (Ethernet) riservato alle operazioni DoIP (ISO 13400)

presa USB per tutti i tipi di diagnosi, compresa la Pass-Thru (SAE J2534-1 e SAE J2534-2).

modulo Bluetooth per la diagnosi tradizionale

DoIP integrato, anche wireless

TXT MULTIHUB consente di effettuare in modo agevole la diagnosi sui mezzi dotati di tecnologia DoIP (Diagnostic over Internet Protocol), anche in Wi-Fi. Questo standard, sviluppato per gestire la massiccia presenza di elettronica all’interno dei veicoli e l’imponente mole di dati diagnostici elaborati, prevede l’utilizzo di una connessione basata sul protocollo IP.

Pass-Thru, accesso diretto ai dati dei costruttori

TXT MULTIHUB, come detto, è pronto a operare in qualsiasi configurazione, passando anche da diagnosi standard a Pass-Thru automaticamente, è conforme alle normative SAE J2534-1 e SAE J2534-2, quindi può collegarsi a un mezzo e fornire accesso diretto ai dati diagnostici e manutentivi messi a disposizione dai costruttori di veicoli, indispensabili, ad esempio, per aggiornare il software di una o più centraline.

La migliore configurazione Wi-Fi

Station oppure Hotspot

TXT MULTIHUB può collegarsi all’unità di visualizzazione in configurazione Station, sfruttando cioè la rete Wi-Fi dell’officina o, in alternativa, di uno smartphone. Questa opzione assicura maggiore copertura e uno scambio di dati più veloce tra il software IDC5 e la VCI TEXA.
In configurazione Hotspot, invece, è possibile creare una connessione wireless “punto a punto” tra TXT MULTIHUB e lo strumento visualizzatore. Si tratta di un’opzione molto utile nei casi in cui non sia presente una rete Wi-Fi in officina, ma le operazioni di diagnosi necessitino di maggiore copertura e velocità, caratteristiche che il Bluetooth non può garantire.

Sistema operativo Linux “on board” un’interfaccia che evolve continuamente

 TXT MULTIHUB è equipaggiato con il sistema operativo Linux, che gli conferisce grande usabilità e la possibilità di evolvere adattandosi senza problemi a nuove funzionalità future.

Linux, inoltre, ne migliora la sicurezza informatica e l’efficienza, grazie alla comunicazione in modalità Smart: l’interfaccia effettua uno switch automatico dei canali, a seconda delle dinamiche all’interno dell’officina e delle tipologie di diagnosi, e sceglie sempre la connessione migliore disponibile, senza rendere necessario l’intervento del meccanico.

Prodotto da inserire all’interno del sistema per autodiagnosi dei veicoli. Verificare con il proprio rivenditore TEXA di fiducia le modalità di accesso al Nuovo Piano Industria 4.0.

Specifiche Tecniche

Processore principale:
• Tipo: iMX6 1 GHz
• RAM: 512 MByte
• Mass Storage: eMMC 8 GByte

Co-Processore:
• Tipo: STM32F439 168 MHz
• RAM: 2 MByte SRAM, 8 MByte SDRAM
• Flash: 2 MByte

Connettore di alimentazione: PWR: 2.1 DC jack

Alimentazione: 12 – 24 Vdc (da batteria del veicolo tramite connettore OBD o cablaggi specifici)

Assorbimento: 1 A @12 V max

Connettori USB:
• USB: USB 2.0 host type A max 1 A out
• USB DEVICE: USB 2.0 device type B (priority connector)

Comunicazione Bluetooth: Bluetooth 5.0 (BDR/EDR/LE)

Comunicazione WiFi: WiFi IEEE 802.11 b/g/n 2.4GHz

Banda di funzionamento: 2400 ÷ 2483.5 MHz

Massima potenza a radiofrequenza trasmessa: 10 dBm (2400 ÷ 2483,5 MHz)

Connettori di diagnosi:
• DIAGNOSIS: DSUB-26HD (ISO 22900-1)
• DoIP: RJ45 (UDP/TCP 13400)

Commutatore elettronico: 2 vie, 13 posizioni indipendenti

Connettore riprogrammazione centraline: PV (SAE J2534-1)

Interfaccia utente: Display OLED 64×128 dot

Temperatura di funzionamento: 0 ÷ 50 °C

Temperatura di stoccaggio: – 20 ÷ 60 °C

Protocolli supportati:
• Codici di lampeggio (blink codes)
• K, L (con protezione di corrente 100 mA),ISO9141-2, ISO14230
• CAN ISO11898-2 High Speed
• Second ISO11898-2 CAN channel
• CAN ISO 11898-3 LOW Speed
• CAN SAE J2411 Single Wire
• SAE J1850 PWM
• SAE J1850 VPW
• SAE J2534-1
• SAE J1708
• UDP/TCP ISO 13400 (DoIP)

Umidità di funzionamento ed esercizio: 10 ÷ 80 % senza condensa

Dimensioni [mm]: 176,1 x 175,4 x 46,8

Peso: 600 g

Grado di protezione IP: IP53 * (*) Con tappi di protezione ben chiusi.

Direttive:
RoHS 2011/65/UE
RED 2014/53/UE
2015/863/UE

Compatibilità elettromagnetica:
ETSI EN 301 489-1
ETSI EN 301 489-17

Sistemi radio: ETSI EN 300 328

Sicurezza elettrica:
EN 62638-1/AC:2015
EN 62311:2008

Depliant

Video

High Quality Standards by TEXA
PERCHE’ SCEGLIERE TXT MULTIHUB
TXT MULTIHUB

CORSI TEXA EDU CHE TRATTANO NAVIGATOR
TXT MULTIHUB