PRESS AREA


ITALIANO | ENGLISH

25 ANNI DI TEXA AD AUTOPROMOTEC 2017

A Bologna, TEXA festeggia un quarto di secolo di attività nel mondo delle attrezzature per le officine, presentando tante interessanti novità per i meccanici: AXONE Nemo ed i moduli magnetici intercambiabili, le Banche Dati TEXA & Partner, KONFORT 744 per il refrigerante R744 (CO2), TPS2 per i professionisti degli pneumatici, i sistemi ADAS sempre più completi ed indispensabili. Per gestire le flotte dei camion arriva e TRUCK. Novità anche per TEXA CARe.

TEXA sarà presente ad Autopromotec, presso la Hall 14 Stand B22, con un imponente spazio espositivo sviluppato su oltre 700 metri quadrati e caratterizzato da importanti novità per tutti i visitatori. La partecipazione alla kermesse bolognese coincide con un evento molto importante per TEXA, che proprio quest’anno festeggia i 25 anni di attività nel mondo dell’automotive equipment. Per questo motivo lo stand celebrerà questa importante data attraverso la presentazione, in forma grafica e multimediale, di tutti gli strumenti che hanno fatto la storia e hanno contribuito al successo internazionale di TEXA.

Di seguito l’elenco delle novità che TEXA presenta a Bologna:

• AXONE Nemo: lo strumento top di gamma TEXA pronto per il futuro, grazie anche all’utilizzo dei moduli magnetici intercambiabili.

• Le Banche Dati TEXA & Partner: da oggi il negozio virtuale TEXA APP dà accesso alle migliori banche dati a supporto della diagnosi.

• KONFORT 744: innovativa stazione A/C per il gas R744 (CO2).

• TPS2: lo strumento professionale per il gommista disponibile in due configurazioni;

• KIT CALIBRAZIONE TELECAMERE: una soluzione ad hoc per tutti gli interventi di calibrazione dei sistemi ADAS, anche nei camion;

• e TRUCK: strumento miniaturizzato per la gestione ottimale delle flotte dei camion;

• TEXA CARe: sempre più vicino alle esigenze degli automobilisti.






AXONE Nemo
Il nuovissimo visualizzatore AXONE Nemo, dopo l’anteprima mondiale avvenuta nel corso dell’ultima edizione di Automechanika Francoforte, è già a tutti gli effetti un vero e proprio successo commerciale, ed a Bologna si presenta con ulteriori importanti novità.

AXONE Nemo non è un semplice strumento di diagnosi, ma una soluzione “all in one”, che dà accesso diretto a programmi operativi d’avanguardia e che consente l’utilizzo di moduli intercambiabili, ad innesto magnetico, per estendere le possibilità di diagnosi e le tradizionali verifiche sui veicoli. L’ambiente operativo IDC5 offre la possibilità di scegliere, anche singolarmente tramite APP, solo i dati specifici necessari selezionati tra quelli presenti nelle migliori banche dati diagnostiche. Consente, inoltre, l’utilizzo di uno speciale servizio call center in grado di eseguire da remoto interventi diretti sulle regolazioni e configurazioni più sofisticate. Sempre grazie all’acquisto tramite APP è possibile sottoscrivere un programma di formazione specialistica continua, comprensivo di una polizza assicurativa mirata, che protegge e tutela l’operatore negli interventi effettuati sui nuovi sistemi intelligenti che governano i veicoli. Tutte queste nuove funzionalità, che rivoluzionano il vecchio concetto della riparazione, sono rese possibili anche grazie alle particolari caratteristiche hardware dell’AXONE Nemo, che coniugano il massimo della robustezza con una potenza di calcolo senza paragoni, una capacità di memoria e una tecnologia di comunicazione wireless altamente evolute, tutte peculiarità impensabili e irraggiungibili per le vecchie piattaforme.
Questi elementi, il loro insieme, collocano AXONE Nemo al vertice assoluto degli strumenti di diagnosi, tracciando con la forza dei contenuti e dei servizi un solco netto di separazione rispetto agli strumenti tradizionali del mercato attuale. Con AXONE Nemo, ad esempio, è possibile accedere all’applicativo PASS-THRU direttamente dallo strumento stesso.

Una novità assoluta nel mondo dei diagnostici, esclusiva di AXONE Nemo, sono proprio i moduli magnetici intercambiabili, capaci di estenderne le potenzialità e le risorse, così da mantenerlo sempre pronto per le necessità di verifica e controllo di qualsiasi vettura, anche del futuro.

Modulo Termografico
Il modulo termografico è molto utile perché consente di portare a termine indagini inedite e verifiche molto accurate andando a cogliere tutte le differenze di temperatura tra oggetti, senza entrare in contatto con gli stessi. Inquadrando l’area interessata, grazie alla termocamera incorporata nel modulo stesso, è possibile vedere direttamente sullo schermo quali componenti stiano funzionando correttamente e dove ci sia un passaggio di corrente e quindi di calore. Gli impieghi e le verifiche possono essere molteplici: temperature e flussi d’aria nell’abitacolo, contattiera relè, lunotto termico e specchietti retrovisori, sedili riscaldabili, temperatura radiatore, quadro fusibili, sistema guarnizioni porte e molti altri.

Modulo Mini docking
Il modulo Mini docking è in grado di collegare fisicamente AXONE Nemo alle periferiche, per consentire il passaggio di dati, informazioni, foto e report utili all’attività di officina.

Modulo Ethernet Broad R e DoIP/LAN
Permette di connettersi ai veicoli che implementano la diagnosi secondo lo standard ISO 13400, noto anche come DoIP (“Diagnostic over Internet Protocol”) e di effettuare la diagnosi, grazie alla doppia porta PC LAN e BroadR Rich.



CON TEXA APP LE BANCHE DATI PIÙ UTILI AL LAVORO DEL MECCANICO
TEXA da 25 anni è sinonimo di innovazione nel settore automotive e, nel mantenere costante questa tradizione e questo desiderio di migliorarsi, ha compiuto un nuovo passo in avanti per semplificare il lavoro del meccanico, dando vita ad un nuovo concetto di supporto alla diagnosi, rappresentato dal negozio virtuale TEXA APP e dalla possibilità di usufruire delle migliori Banche Dati TEXA & Partner.
Questo nuovo approccio riduce drasticamente le tempistiche di intervento sui veicoli e offre la possibilità di customizzare a piacere il proprio strumento TEXA, avendo a disposizione informazioni preziose ed inedite direttamente nel palmo della mano. In quest’ottica, il software è stato riprogettato, reso ancora più personalizzabile e mirato alle reali esigenze di ogni officina, mantenendo velocità, semplicità ed alta professionalità come punti di forza imprescindibili. Con pochissimi click sarà possibile acquistare* le applicazioni TEXA sviluppate appositamente per l’officina e differenti moduli delle migliori Banche Dati contenenti manuali di riparazioni, informazioni tecniche, dati di manutenzione e riparazione e molto altro ancora. In questo modo il software IDC5 viene modulato sulle esigenze dell’officina, come un “vestito su misura”, avvertendo puntualmente e contestualmente al processo di diagnosi ogni qualvolta ci saranno nuovi contenuti disponibili.



KONFORT 744
Il nuovissimo modello KONFORT 744 è stato studiato in collaborazione con i principali costruttori di automobili ed è attualmente una delle poche soluzioni disponibili sul mercato progettata e costruita per la manutenzione e la ricarica dei nuovi impianti di aria condizionata basati sull’utilizzo del refrigerante R744 (C02). Questi impianti adottano una componentistica differente rispetto a quelli sviluppati per i refrigeranti R134a e R1234yf, per questo necessitano di una soluzione dedicata per la loro manutenzione. KONFORT 744 è una stazione completamente automatica che assicura una procedura di ricarica precisa ed accurata, con una tolleranza massima di 10 grammi (2 grammi quella relativa all’olio). Particolare attenzione è posta allo scarico della CO2 nell’atmosfera, che avviene in maniera controllata per preservare la sicurezza dell’operatore e dell’impianto.

KONFORT 744 dispone, inoltre, di un accurato misuratore della concentrazione di CO2 nell’aria che, nel caso in cui questa raggiunga livelli pericolosi, interrompe la ricarica. KONFORT 744 è approvata da Mercedes-Benz.



TPS 2
TPS2 è l’innovativo strumento dedicato ai gommisti che necessitano di avere al proprio fianco un dispositivo completo nelle funzionalità ed affidabile nelle prestazioni. É stato ingegnerizzato per permettere una comunicazione semplice e veloce anche con quei sensori che richiedono, soprattutto nella fase di attivazione, una potenza particolarmente elevata. L’ingresso in comunicazione con la centralina TPMS avviene attraverso il Bluetooth (Dual Mode) e grazie al modulo Wi-Fi è possibile collegarsi in rete per scaricare aggiornamenti software, i quali potranno contenere sia nuovi veicoli diagnosticabili sia nuove funzionalità software. Lo strumento è accompagnato da un’utility software utile per attivarlo, consultare i manuali, ricercare gli aggiornamenti e lanciare il programma di gestione pneumatici TEXA TIRE MANAGER. TPS 2 possiede una memoria interna da 4 GB ulteriormente espandibile grazie ad uno slot per schede microSD per salvare e richiamare in qualsiasi momento i report delle operazioni effettuate sui veicoli dei clienti ma anche per gestire in modo efficiente i cambi ruote stagionali. Una fotocamera da 5 megapixel in HD con AF permette di scattare foto e allegarle alla reportistica cliente e renderà possibile la lettura dei QR code, ove necessario.

Il dispositivo, acquistato come prodotto stand alone, permette di:
- effettuare il test dei sensori (lettura ID, pressione, temperatura, carica della batteria ecc.);
- programmare i sensori universali aftermarket trasferendo in essi la configurazione dei sensori OEM (SHRADER-ALLIGATOR-T/PRO-HUF ecc.). Nel caso in cui la lettura del sensore OEM non sia possibile, TPS2 permette l’inserimento manuale di un “ID”, oppure ne può creare uno automaticamente tenendo in considerazione la tipologia di sensore selezionato;
- disporre di un ampio database di Dati Tecnici per poter consultare i part number, sia OEM che Aftermarket;
- utilizzare KEYFOB (funzionalità che permette di diagnosticare lo stato del telecomando apertura veicolo);
- effettuare REPORT: il tool assegna ad ogni servizio un QR code, che permetterà di richiamare i dati dello stesso in un momento successivo, programmando un nuovo set di sensori con gli stessi dati. Oltre a queste caratteristiche, TPS2 acquistato in configurazione commerciale con il pacchetto diagnosi, prevede l’accoppiata allo strumento diagnostico Nano Service, per interfacciarsi alla centralina TPMS del veicolo, leggendo e cancellando gli errori ed effettuando, dove previsto, le procedure di apprendimento dei nuovi sensori installati in centralina, sviluppate specificamente per ogni veicolo.



KIT CALIBRAZIONE TELECAMERE
Grandi novità TEXA anche per quanto riguarda la calibrazione delle telecamere e dei sistemi radar, con il “Kit Calibrazione Telecamere” composto da diversi pannelli suddivisi per marche che, utilizzati in combinazione con lo strumento di diagnosi, permettono una corretta taratura dei sensori che fanno parte del sistema di assistenza alla guida ADAS. Il software TEXA fornisce, attraverso degli specifici help di diagnosi redatti per ciascuna marca/modello, le istruzioni (come, altezza del pannello, distanza dal veicolo, allineamento, ecc.) per il corretto posizionamento del pannello guidando passo-passo attraverso tutte le fasi della taratura. Per supportare al meglio il meccanico durante la calibrazione, inoltre, TEXA ha sviluppato ADAS, una specifica app che facilita il processo di selezione del corretto veicolo e dello specifico sistema elettronico da tarare, dando accesso diretto alle funzioni Calibrazione Telecamera/Radar ed Assistenza al Parcheggio.

Il Kit Calibrazione Telecamere è disponibile anche per il mondo TRUCK. La soluzione che TEXA mette a disposizione, consente di intervenire con precisione ed accuratezza sui sistemi di assistenza alla guida e comprende:
- un sistema di regolazione ottico (traversa di misurazione e dispositivi laser) indispensabile per garantire il corretto allineamento e la taratura dei radar dei costruttori WABCO, TRW e TRW/Knorr.
- pannelli riflettori suddivisi per marca per la calibrazione delle telecamere.



e TRUCK
L’innovativa soluzione che porta l’officina del veicolo industriale in una nuova dimensione.
Si tratta di uno strumento miniaturizzato che, una volta installato nella presa di diagnosi del veicolo e configurato in pochi minuti, offre un nuova tipologia di servizio del tutto inedita. Con e TRUCK l’officina ha la possibilità di monitorare in modo costante da remoto lo stato del mezzo, gestendo la manutenzione da un punto di vista predittivo e, novità assoluta, eseguendo funzioni di regolazione che permettono di ripristinare le condizioni ottimali del veicolo. e TRUCK si pone come elemento di congiunzione tra l’autoriparatore ed il veicolo industriale, fidelizzando i clienti grazie ad un servizio di assistenza continuo. Questo strumento rappresenta la soluzione ideale anche per i driver ed i fleet manager, perché li aggiorna costantemente sulle condizioni dei propri mezzi e permette loro di mettere in atto azioni mirate alla riduzione dei costi e all’ottimizzazione nell’utilizzo dei veicoli, grazie ad una app ed ad un portale gestionale dedicati.



TEXA CARe
A un anno e mezzo circa dal suo lancio, TEXA CARe continua a evolvere per essere sempre più vicino agli automobilisti e alle loro esigenze.
Da quest’anno l’installazione del dispositivo è molto più veloce: basterà seguire le istruzioni fornite dall’App gratuita per connettere e attivare TEXA CARe in pochi minuti. Sul fronte della sicurezza alla persona, il servizio SOS si sdoppia per offrire una copertura totale ai clienti: il servizio a pagamento SOS Plus permette il collegamento telefonico, in caso d’incidente o emergenza, con una Centrale Operativa attiva 24 ore su 24 e può essere attivato o rinnovato direttamente dall’App con carta di credito; il servizio gratuito SOS Light permette l’invio di un SMS a due contatti preselezionati dal guidatore e definiti “Angeli Custodi”. Anche l’App gratuita continua a crescere: dopo Eco Driving e Trova Veicolo si aggiungerà, a partire dall’autunno 2017, la funzione Parental Control, che consentirà al cliente di monitorare lo stile di guida dei figli.