CERCA STRUMENTO
SOLUZIONI PER
TIPOLOGIA PRODOTTO
SOLUZIONE PER
TIPOLOGIA PRODOTTO
  • VISUALIZZATORI
  • DIAGNOSI
  • MISURE
  • DIAGNOSI EMISSIONI
  • DIAGNOSI REMOTA
  • RICARICA IMPIANTI A/C
  • ANALISI FARI
CARATTERISTICHE
SOFTWARE


ADAS

Le soluzioni TEXA per la calibrazione
dei radar e delle telecamere

 

I sistemi ADAS (Advanced Driver Assistance Systems), progettati per garantire sicurezza e comfort alla guida, sono sempre più diffusi sui veicoli di ultima generazione, comprese le utilitarie.

Pensiamo, ad esempio, alla frenata di emergenza autonoma, al controllo assistito della velocità, al mantenimento della corsia, al riconoscimento dei pedoni e della segnaletica stradale, solo per citarne alcuni.

Saper intervenire al meglio su questi sistemi non è più un optional ma una vera e propria necessità, se si vuole rimanere al passo con i tempi ed offrire ai clienti un’assistenza da primi della classe.

TEXA, per aiutare i professionisti della riparazione negli interventi su questi sofisticati dispositivi di sicurezza attiva, ha sviluppato un’offerta completa, modulare e multimarca in grado di rispondere alle diverse esigenze degli attori del mercato, siano essi specialisti della sostituzione vetri, carrozzieri, officine multimarca o gommisti, che comprende:

- RCCS 2 (Radar and Camera Calibration System) disponibile in tre versioni
- CCS (Camera Calibration System)
- ACS (All Around Calibration System)
- Riflettore per calibrazione radar blind spot
- Kit ADAS TRUCK


Le soluzioni TEXA permettono di ripristinare con estrema precisione il corretto funzionamento degli ADAS, rispettando le specifiche richieste dalle case produttrici, effettuando calibrazioni statiche e dinamiche, ed assicurando una vastissima copertura CAR e TRUCK, superiore di almeno il 30% rispetto alle altre soluzioni presenti sul mercato.
Il software IDC5 guida il meccanico passo dopo passo in tutte le fasi, grazie alla presenza di schede help dedicate e specificatamente sviluppate per ciascun veicolo.
Per conoscere ogni segreto dei sistemi ADAS, inoltre, TEXAEDU ha sviluppato D9C e D9T, due corsi specialistici dedicati.

Linea diretta con l’esperto
In caso di qualsiasi dubbio o domanda sulle procedure di calibrazione, TEXA offre una linea Call Center ADAS dedicata: un contatto veloce, competente e puntuale, per rispondere ad ogni vostra esigenza.

 

SONO INTERESSATO

VOGLIO ESSER CONTATTATO

PER UNA DIMOSTRAZIONE

 

 

 

RCCS 2: il sistema TEXA per la calibrazione di telecamere e radar si fa in tre

RCCS 2 permette al meccanico di gestire in modo indipendente tutte le fasi di lavoro,
includendo ora il controllo dell’assetto su auto e veicoli commerciali leggeri, offrendo un servizio semplice, sicuro e altamente professionale.
RCCS 2 è disponibile in tre versioni:

  

CON AGGRAPPI SU CERCHIO
CON AGGRAPPI SU PNEUMATICO
CON KIT CONTROLLO ASSETTO,
SENSORI CCD E AGGRAPPI SU CERCHIO

 

  

RCCS 2 è modulare perché compatibile con tutti i pannelli TEXA, con la possibilità di scegliere solo quelli che servono, in base alle esigenze di ogni operatore.
RCCS 2 è versatile, in quanto può essere utilizzato in combinazione con le altre soluzioni specifiche per la taratura dei radar e delle telecamere, permettendo così di intervenire in modo completo sui sistemi elettronici di assistenza alla guida, come ad esempio:
Avviso di collisione posteriore
Avviso di superamento corsia
Controllo adattativo velocità di crociera
Parcheggio assistito
Riconoscimento segnaletica stradale
Rilevazione angolo cieco
Sistema di visione notturna
Telecamere 360°

 

 

 

Sistema RCCS 2 (Radar and Camera Calibration System)

RCCS 2 è disponibile nella modalità ad allineamento ottico altamente performante, per portare a termine tutte le operazioni su radar e telecamere in modo veloce e preciso.
Due sono le versioni:

  

CON AGGRAPPI SU CERCHIO
CON AGGRAPPI SU PNEUMATICO

 

  

Per l’allineamento del veicolo utilizza due pratiche bandelle di puntamento, sulle quali vengono indirizzati i laser dei due distanziometri presenti sull’asse principale della struttura.
È utile sottolineare come, prima delle operazioni di calibrazione, sia necessario verificare il corretto assetto del veicolo, pena un lavoro non accurato con rischi connessi in termini di sicurezza e insoddisfazione dei clienti. Molte officine si trovano a chiedere spesso il supporto di un soggetto esterno in possesso di dispositivi adatti alla verifica dell’assetto, con ripercussioni negative in termini organizzativi e di marginalità.
Per questo motivo, per quanti volessero offrire ai propri clienti un servizio completo ed altamente professionale, RCCS 2 con aggrappi su cerchio è espandibile con l’aggiunta dei rilevatori elettronici CCD, permettendo così anche la verifica del controllo dell’assetto e l’allineamento digitale.

 

 

Tecnologia laser di ultima generazione
I nuovi distanziometri sono la soluzione pensata da TEXA per rispondere ai più severi criteri di professionalità e precisione richiesti da tutte le officine del mondo.

 

 

Particolare del piatto riflettente scorrevole, provvisto di laser centrale per il puntamento del radar frontale.

RCCS 2 con controllo assetto integrato

Scegliendo RCCS 2 con kit controllo assetto i professionisti offrono ai clienti un servizio rapido e professionale. Questa soluzione, infatti, semplifica ulteriormente l’allineamento del veicolo con la struttura polifunzionale e consente di effettuare direttamente un controllo puntuale delle condizioni dello stesso.

Il kit prevede l’utilizzo di quattro rilevatori elettronici CCD provvisti di sensori ad infrarossi, da installare sia sulla struttura RCCS 2 sia sulle ruote, attraverso il sistema di aggrappi a quattro punti con fissaggio sul cerchio. La leggerezza dei rilevatori e l’assenza di cavi di collegamento tra anteriori e posteriori assicurano massima praticità d’uso ed un’assoluta precisione nella misurazione degli angoli del veicolo.

L’elevata accuratezza di questo sistema è garantita anche dall’impiego dell’TOE AND THRUST ANGLE CHECK, l’applicativo software che permette, in pochi semplici step, di effettuare due tipologie di operazioni: un rapido controllo dell’allineamento di RCCS 2 rispetto all’angolo di spinta del veicolo e al piano di lavoro dell’officina, ma anche la verifica della convergenza delle ruote

Queste procedure sono fondamentali per preparare l’auto alla successiva fase di calibrazione delle telecamere e/o dei radar.

Pannelli e accessori per la calibrazione

RCCS 2, per la calibrazione dei componenti ADAS, utilizza 30 pannelli ed accessori specifici per applicazione, che coprono modelli di 42 case automobilistiche.
Verifica la copertura ADAS completa e sempre aggiornata:

www.texa.com/adas

 

 

 

 

Un software ad hoc che allinea la struttura RCCS 2 al veicolo e ne controlla l’assetto

L’operatore procede in primis al montaggio dei quattro rilevatori CCD sulle ruote ed esegue il controllo della geometria del veicolo. Successivamente sposta i sensori CCD dall’asse anteriore del veicolo e li posiziona sulla barra di regolazione dell’RCCS 2, per allineare correttamente la struttura rispetto all’asse di spinta del veicolo, riferito all’asse posteriore.
Vediamo di seguito un esempio pratico di allineamento struttura e convergenza ruote con l’utilizzo del software dedicato:

 

 

 


Rilevatore elettronico CCD, provvisto di sensori ad infrarossi. La leggerezza dei rilevatori e l’assenza di cavi di collegamento tra anteriori e posteriori assicurano massima praticità d’uso ed un’assoluta precisione nella misurazione degli angoli del veicolo.

Aggrappi autocentranti ad aggancio sul cerchio
TEXA ha studiato la formula vincente per il perfetto allineamento del veicolo, introducendo i nuovi aggrappi autocentranti ad aggancio immediato sul cerchio, sui quali possono essere installate sia le bandelle di puntamento sia l’innovativo sistema CCD (versione RCCS 2 con kit di calibrazione digitale).

Manopola per microregolazioni pannello
RCCS 2 consente di effettuare delle microregolazioni sulla perpendicolarità dei pannelli rispetto al veicolo, agendo su una pratica manopola posta sul retro della struttura.

CCS, il kit multimarca per la calibrazione delle telecamere

Se un tempo, in caso di rottura o danneggiamento del parabrezza, era sufficiente procedere alla sua sostituzione, oggi, con la presenza contigua di telecamere adibite all’assistenza alla guida, è necessario anche il loro ripristino.

CCS (Camera Calibration System) è progettato per ottenere la migliore combinazione in base alle proprie esigenze operative. È composto da un robusto supporto sul quale vanno a posizionarsi diversi pannelli suddivisi per marca.

CCS prevede anche l’impiego opzionale di un tappeto graduato e di due sostegni per la centratura dell’asse sulle ruote tramite livelle laser.

Le caratteristiche costruttive del Kit ne fanno una soluzione di base estremamente semplice da utilizzare, maneggevole e facilmente trasportabile, anche all’esterno dell’officina.

CCS è perfetto per quanti non possano destinare in modo permanente un’area della propria officina alle sole operazioni di calibrazione telecamere in quanto, una volta terminato il lavoro su uno o più mezzi, tutta la struttura può essere smontata e riposta comodamente in un piccolo spazio.

IR Calibration Target

Si tratta di un accessorio molto utile perché permettere all’operatore di effettuare in poco tempo e con massima precisione la calibrazione della telecamera a raggi infrarossi, un dispositivo fondamentale dal punto di vista della sicurezza stradale, che agevola il conducente nel riconoscimento in anticipo di persone o animali in condizioni di oscurità.

Posizionato davanti al veicolo, l’IR Calibration Target simula appunto la presenza di un corpo caldo.

Riflettore per calibrazione radar blind spot


Struttura indispensabile per effettuare la calibrazione dei radar a ultrasuoni presenti su veicoli dei marchi HYUNDAI, HONDA, KIA, LEXUS, MAZDA, MITSUBISHI, SUBARU, TOYOTA.

È costituito da un cono riflettore metallico, da un laser e una dima goniometrica che ha la funzione di indirizzare l’operatore verso il corretto posizionamento del cono piramidale.

Il riflettore sviluppato da TEXA è flessibile perché può essere utilizzato sia per i radar anteriori, sia per quelli laterali e posteriori.

ACS (All Around Calibration System)

Il sistema ACS è particolarmente utile perché consente di effettuare la calibrazione delle telecamere a 360° e dei doppler* per i veicoli appartenenti al Gruppo VAG (Audi, Seat, Skoda, Volkswagen, Lamborghini).

ACS è composto da una struttura in alluminio che accoglie i due pannelli orizzontali e, sui pratici supporti verticali, anche due ulteriori tabelle magnetiche. Il basamento è provvisto di tre alloggiamenti per altrettanti distanziometri laser indispensabili per la verifica del corretto allineamento rispetto al veicolo.

La soluzione di TEXA si caratterizza per una grande praticità nell’utilizzo, essendo dotata di ruote che ne assicurano lo spostamento rapido. Questo aspetto è molto importante perché permette ad un solo operatore di effettuare tutte le operazioni in modo agevole, risparmiando risorse e tempo per altre attività.


*La calibrazione dei radar posteriori e laterali è possibile utilizzando il Simulatore Doppler di TEXA.

 

 

Kit ADAS TRUCK

Anche alcuni marchi di camion e di veicoli commerciali necessitano di un’adeguata strumentazione per la corretta calibrazione dei sistemi di assistenza alla guida, quali telecamere, radar o sensori che governano l’Adaptive Cruise Control.

La proposta TEXA è un sistema di regolazione che comprende una traversa di misurazione, pannelli suddivisi per marca destinati alle telecamere e dispositivi laser indispensabili per garantire il corretto allineamento e la taratura dei radar dei costruttori WABCO, TRW e TRW/Knorr. Il Kit ADAS TRUCK comprende anche un set di graffe con puntatore laser, il laser per la regolazione dell’Adaptive Cruise Control, lo specchio adattatore per radar WABCO.

Il software IDC5, inoltre, guida l’operatore passo dopo passo anche negli interventi sui mezzi che effettuano l’auto-calibrazione con procedura di adattamento su strada.





Pannelli e accessori di calibrazione TRUCK

Verifica la copertura ADAS completa e sempre aggiornata:

www.texa.com/adas

 

Abbinamento perfetto con il software IDC5

Le soluzioni TEXA, devono essere utilizzate in combinazione con il software di diagnosi IDC5, permettendo di portare a termine velocemente tutte le operazioni.

L’applicativo, infatti, fornisce specifici help di diagnosi redatti per ciascuna marca/modello, con le istruzioni (come altezza da terra del pannello, distanza dal veicolo, allineamento, ecc.) per il corretto posizionamento della struttura, guidando passo-passo attraverso tutte le fasi di lavoro.

Al termine della taratura, inoltre, è possibile stampare un report da consegnare al cliente con l’evidenza delle operazioni effettuate.

Servizi al cliente TEXA

TEXA ha sempre affiancato ai propri strumenti tutta una serie di ulteriori servizi per mantenerli aggiornati rispetto alla costante e sfrenata evoluzione dei veicoli, fornendo un ulteriore aiuto concreto nella risoluzione dei guasti e garantendo all’officina una competenza a 360°.

I principali servizi di TEXA sono TEXPACK, contratto annuale di aggiornamento per tutti i tipi di ambiente e TEX@info (bollettini tecnici, funzione “GUASTI RISOLTI” powered by Google, accesso al Call Center e iSupport).

Inoltre TEXA dispone di un negozio virtuale, accessibile direttamente dal software TEXA, tramite il quale è possibile richiedere l’attivazione di numerose applicazioni legate al mondo della riparazione.

Per scoprire i servizi TEXA in dettaglio, cliccate sul link qui sotto.
 

ENTRA NEL MONDO DEI